L-italia-sono-anch-io-01

 

L’Italia sono anch’io’ è la campagna nazionale per l’uguaglianza dei diritti di cittadinanza e voto tra italiani e stranieri promossa a livello nazionale da 19 organizzazioni sociali (Acli, Arci, Asgi, Caritas italiana, Centro Astalli, Cgil, Cnca, Comitato 1° marzo, Coordinamento nazionale degli enti locali per la pace e i diritti umani, Emmaus Italia, Fcei, Fondazione Migrantes, Libera, Lunaria, Il Razzismo Brutta Storia, Rete G2, Sei Ugl, Tavola della Pace, Terra del Fuoco). Obiettivo principale del Comitato trasversale è la raccolta firme per la presentazione in Parlamento di due proposte di legge di iniziativa popolare:

 

 

-      -   Una proposta di legge che riformi la normativa sulla cittadinanza, aggiornando i concetti di nazione e nazionalità sulla base del senso di appartenenza ad una comunità determinato da percorsi condivisi di studio, di lavoro e di vita;

-       -  Una proposta di legge che riconosca ai migranti regolari il diritto di voto nelle consultazioni elettorali locali, quale strumento più alto di partecipazione e responsabilità sociale e politica.

 

Il presidio di Libera Mottola ‘A. Montinaro’, la Caritas, la Cgil, e la Fcei – Chiesa Evangelica Battista hanno dato vita al Comitato Territoriale di Mottola con lo scopo di contribuire alla raccolta firme a livello locale. La partecipazione è aperta alle Istituzioni e a tutte le forze politiche e sociali, al mondo del lavoro e della cultura e a tutte le persone che vivono in Italia e che vogliano dare un apporto concreto alla causa.

 

E’ possibile rivolgersi per la raccolta-firme al Presidio di Libera Mottola ‘A. Montinaro’, in Via Palagianello n.1/3, nei giorni di apertura al pubblico (mercoledì 15.30 16.30; sabato 18.00 – 19.00). Il Comitato inoltre, in occasione della Giornata internazionale dei migranti, sarà attivo nei giorni 17 e 18 dicembre 2011 con i propri banchetti. Successivi comunicati forniranno luogo e ora della prima raccolta firme e di quelle successive, che si protrarranno fino alla data utile del 28 febbraio 2012.

 

Per info e contatti:

indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel: 347-1956977

Profilo Autore: Santander

L'Autore ha pubblicato 32 articoli finora. Maggiori informazioni su l'autore saranno presto disponibili.