Logo

facebook

twitter

youtube

rss

header-frame

Libera Puglia: "Siamo davanti ad un nuovo terremoto criminale. La Puglia ha maturato gli anticorpi necessari : non permetteremo un ritorno al passato.

"Gli omicidi delle scorscriminalità bariesettimane a Bari, l'agguato a Brindisi sono segnali forti di un nuovo terremoto criminale che avanza in Puglia. Episodi che sono gli emblemi della recrudescenza dell'attività criminale i cui interessi hanno covato, a lungo, sotto la cenere e che, adesso, stanno esplodendodaccapo con forza. Non dobbiamo e non possiamo permetterci che si torni indietro nel passato, Bari, Brindisi, la Puglia hanno maturato i necessari anticorpi per reagire al nuovo attacco criminale. In quest'ottica, è fondamentale il ruolo delle forze dell'ordine e della magistratura, cui va sempre il nostro sostegno, ma serve da parte della comunità pugliese uno scatto in avanti: coniugando legalità e partecipazione. È solo attraverso la seconda che la prima può realizzarsi appieno. La repressione, da sola, non basta. Per sconfiggere la tracotanza della malavita, urge che la spinta propulsiva al cambiamento provenga dalla società, dai cittadini. Ogni arretramento della comunità è un avanzamento della criminalità. E questo non possiamo permetterlo." In una nota Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie commenta gli ultimi agguati e  la recrudescenza  dell'attività criminale in Puglia.

Profilo Autore: Santander

L'Autore ha pubblicato 32 articoli finora. Maggiori informazioni su l'autore saranno presto disponibili.

Antonio Montinaro

antonio 2

La Nostra Campagna

Lm12

L'Italia sono anch'io

Social Media

Siti di Libera

 

libera2

informazione

viaggiare

terra

terra